TRASPORTI

Aeroporto di Comiso, decolla la nuova gestione di Soaco

di

COMISO. I nomi di Salvatore Bocchetti e Silvana Tuvè sono i primi tasselli della nuova governance di Soaco. La società di gestione dell’aeroporto di Comiso dovrebbe avere i nuovi vertici nelle prime settimane di gennaio.

L’assemblea dei soci si è svolta il 27 dicembre, poi rinviata al 30. Nell’ultima seduta, il sindaco, Filippo Spataro, ha fatto i nomi dei membri del cda da lui designati. Ma l’assemblea si è interrotta, ufficialmente a causa di un impegno del socio Intersac.

Si ricomincerà a gennaio, ma di certo il nome di Bocchetti ha sparigliato le carte: non era «condiviso» con il socio privato. «Avevamo lavorato per una scelta condivisa – spiega il sindaco, Filippo Spataro – le vie che si sarebbero dovuto percorrere non hanno trovato sbocco: di comune accordo abbiamo deciso che ciascuno farà le proprie designazioni: quella del presidente spetta al sindaco di Comiso. A Bocchetti riconosco, le qualità, le capacità. È a capo di un’azienda leader in Europa. È un figlio di questa terra ed è giusto che le sorti della più grande infratsruttura del territorio debbano essere date a una persona di provata capacità imprenditoriale. È persona capace, ben voluta. La nomina è fuori dalle logiche dei partiti, fatta solo per il bene dell’aeroporto. Ho confermato anche Silvana Tuvè, una giovane di vividissima intelligenza».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X