DENUNCIATO

La cagnolina seviziata e uccisa a Vittoria, il colpevole incastrato dalle telecamere

VITTORIA. Individuato e denunciato alla procura della Repubblica di Ragusa l'uomo che, nella tarda serata di venerdì, ha seviziato e ucciso una cagnetta randagia a Vittoria, poco distante dalla stazione ferroviaria.

Sono state le immagini delle telecamere di un distributore di carburante ad inchiodare il responsabile. Si tratta di un algerino di 50 anni senza fissa dimora. Le Guardie zoofile dell'Enpa che hanno visionato le immagini che sono state messe a disposizione della magistratura sono risalite al colpevole che è stato denunciato per maltrattamento e uccisione di animale.

A scoprire l'accaduto è stato il gestore di un distributore di benzina. L'uomo, Pasquale Di Cara, due giorni fa ha trovato delle strane tracce di sangue sul pavimento della stazione di servizio.

Per cercare di capire cosa fosse accaduto ha pensato di guardare le registrazioni dell' impianto di sorveglianza installato nell'area del distributore. Ha visionato le immagini delle telecamere di videosorveglianza ed ha visto ciò che era accaduto diverse ore prima.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X