IL BILANCIO

Indagini della Finanza: sequestri per 898 mila euro a Ragusa

di

RAGUSA. Lotta all' evasione, alla tutela della spesa pubblica; contrasto alla criminalità economico -finanziaria. Questi i settori che hanno visto in prima fila la Guardia di finanza nei primi 5 mesi dell' anno. Otto le indagini finanziarie e patrimoniali, concluse con le proposte di sequestro per un valore complessivo di 898.616 euro. Ben 16 le indagini di polizia giudiziaria che hanno portato alla denuncia di 6 persone, segnalate per il reato di riciclaggio per un ammontare complessivo pari a 2.657.600 euro, nonché all' arresto di una persona per usura. Sei quelle per bancarotta fraudolenta con 8 denunce.

«Uno sforzo, quello profuso dai 264 finanzieri iblei - ha detto il colonnello Claudio Solombrino - che operano quotidianamente mettendo a frutto le funzioni di polizia giudiziaria che ha consentito di raggiungere significativi risultati operativi. Pur in assenza di un momento di pubblico, in occasione del 242° anniversario della fondazione del Corpo voglio indirizzare un messaggio di saluto che vuole essere, altresì, espressivo del concreto impegno di tutte le Fiamme Gialle iblee a realizzare ogni possibile sinergia utile alla salvaguardia della legalità ed alla tutela del tessuto economico -finanziario della nostra provincia».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI RAGUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X