LAVORO

Augusta, per i precari solo un po' d'ossigeno

di

AUGUSTA. Dallo stanziamento di ulteriori 21 mila euro per gli 85 lavoratori a tempo determinato del Comune, alla possibilità di utilizzare fondi assegnati e non spesi nel 2015, allo sblocco dei 500 milioni di euro dell' accordo Stato -Regione destinati in parte anche ai precari, fino all' arrivo, a breve, di una nota del dirigente dell' assessorato regionale degli Enti locali che chiarisce le somme assegnate al Comune di Augusta.

Di questo si è parlato ieri all' Ars, all' audizione della seconda commissione consiliare Bilancio convocata dal presidente Enzo Vinciullo alla presenza del dirigente del dipartimento regionale degli Enti locali, Giuseppe Morale, del sindaco Cettina Di Pietro e anche del segretario provinciale Fp-Cisl, Daniele Passanisi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X