TRIBUNALE

"Comunale speronato per rapina a Ragusa", in tre a giudizio

di

RAGUSA. Con l’accusa di tentata rapina in concorso, ricettazione e detenzione di un coltello, sono finiti sotto processo Roberto Scollo, 44 anni, Giacomo Giliberto, 34 anni, difesi dall’avvocato Santino Garufi, e Giovanni Cirnigliaro, 26 anni, assistito dall’avvocato Saverio La Grua. Una quarta persona, Gaetano Scollo, 46 anni, difeso assistita dall’avvocato Alessandro Agnello, è finito sotto processo per simulazione di reato e favoreggiamento personale. Per l’accusa avrebbe denunciato il furto della propria auto per favorire gli altri tre imputati. L’auto, una Lancia Y10 fu trovata incidentata nei pressi del luogo teatro della tentata rapina.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI RAGUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X