VERSO IL VOTO

«FareVerde» ai candidati: Vittoria sia vivibile

di

VITTORIA. Una piattaforma ecologica e culturale per migliorare la vivibilità della città di Vittoria. Il gruppo locale dell' associazione ambientalista «FareVerde» ha presentato alcune proposte che riguardano le tematiche ambientali. All' incontro sono stati invitati tutti e nove i candidati a sindaco.

È stato fatto il punto sullo stato attuale su vari aspetti come per esempio sul mancato avvio della raccolta differenziata, sulla gestione del verde pubblico e sulla delicata vicenda della gestione "post mortem" della discarica di contrada Pozzo Bollente. Sulle linee guida di carattere generale, gli esponenti di «FareVerde» si sono avvalsi della collaborazione di Fabio Ferreri, dirigente dell' Ato Ambiente Ragusa, ente che dal 2010 è in fase di liquidazione per essere sostituito dall' Ssr. «Sono tante le questioni che il prossimo sindaco e la prossima amministrazione comunale dovranno affrontare in materia di rispetto dell' ambiente - ha esordito Andrea Dell' Agli, esponente dell' associazione -. Ci auspichiamo che finalmente possa partire il servizio di raccolta differenziata fatto in maniera seria per raggiungere alte percentuali. Il Comune di Vittoria è uno dei pochi in provincia di Ragusa a non effettuare questo tipo di servizio ed è necessario colmare questo divario culturale».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI RAGUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X