SANTA CROCE CAMERINA

Ruspe in azione sul litorale di Montalbano

di

SANTA CROCE CAMERINA. Le ruspe presto arriveranno a Santa Croce Camerina, accanto ai luoghi «cari» al commissario Montalbano. Dovranno intervenire dopo le diffida della Regione, la prima risale al 2004 e l' ultima è dello scorso anno, e l' ordine di demolizione della Procura di Ragusa.

Tre abitazioni, su un' estensione di circa 70 metri quadrati, utilizzate come seconda abitazione - a Punta Secca, sul lungomare delle Anticaglie, e a Torre di Mezzo - dovranno essere demolite perché costruite, negli anni Settanta, all' interno del demanio, ad una distanza inferiore ai cento cinquanta metri. Proprio accanto, in linea d' aria poco meno di duecento metri, dalla celebre casa del commissario Montalbano.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X