TRIBUNALE

«Incidente mortale a Vittoria», in due finiscono sotto processo

di

RAGUSA. Due persone sono state rinviate a giudizio dal Gup del Tribunale di Ragusa per l' udienza del 12 ottobre prossimo per l' incidente stradale in cui il 28 settembre 2014 perse la vita Maria Giovanna Pentola, 67 anni, vittoriese.

L' impatto mortale si registrò in contrada Berdia, tra il centro abitato vittoriese e Scoglitti. La donna viaggiava a bordo di un' auto Ford Escort, condotta da un parente, F.P., di 58 anni: ad un crocevia il tragico impatto con un motociclo Yamaha 700. La moto è finita contro la vettura impattando proprio sul lato destro della vettura, dove si trovava la donna. Le sue condizioni sono apparse subito molto gravi. Trasportata in ospedale, è morta poco dopo a causa delle ferite riportate e dei traumi interni. Nell' impatto feriti, per fortuna in modo non gravi, i due giovani che viaggiavano in sella alla moto: si tratta di due rumeni, Andrea Dimitru, di 25 anni ed una giovane, I.S., di 23.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI RAGUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X