CARABINIERI

Scippava nei supermercati mentre era ai domiciliari, 60enne arrestato a Ragusa

RAGUSA. Nei primi mesi di ottobre, mentre era agli arresti domiciliari, avrebbe compiuto diversi furti ai danni di clienti di supermercati di Ispica, ai quali era stato sottratto il portafogli mentre erano intenti a fare la spesa.

Per questo motivo i carabinieri della locale Stazione hanno notificato una ordinanza di custodia cautelare con l'accusa di furto aggravato ad un uomo di 60 anni di Siracusa, Salvatore Carbone, detenuto nel carcere del capoluogo aretuseo.

Il provvedimento restrittivo è stato emesso dal Gip Giovanni Giampiccolo su richiesta del sostituto procuratore Valentina Botti sulla base degli indizi di colpevolezza raccolti dai carabinieri durante le indagini, avviate dopo la denuncia di una donna che al momento di pagare si era accorta che le avevano sottratto dalla borsa il proprio portafogli contenente denaro contanti e una tessera bancomat che sarebbe stata usata subito dopo per effettuare diversi prelievi per circa 2.000 euro. Altri casi simili si erano verificati nei giorni successivi.

I militari sono giunti a Carbone dalle immagini registrate dalla telecamere di videosorveglianza dei vari supermercati e degli istituti bancari dove erano stati effettuati i prelievi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X