DROGA

Spaccio tra Modica e Pozzallo, tre arresti

MODICA. Tre spacciatori, due fratelli e la compagna di uno di loro, che operavano tra Modica e Pozzallo sono stati arrestati dalla polizia di Stato di Ragusa. La loro attività è stata 'intercettata' per alcuni mesi dalla squadra mobile della Questura. Secondo l'accusa il gruppo comprava la sostanza stupefacente da tunisini a Vittoria per poi rivenderla al 'dettaglio'. Due tunisini indagati nell'ambito della stessa inchiesta, coordinata dalla Procura di Ragusa, sono attualmente irreperibili.

Nei giorni scorsi gli uomini della Squadra “Volanti” e della Sezione Anticrimine della Polizia di Stato del Commissariato di via Verdi, con il coordinamento del Primo Dirigente Teofilo Belviso e la direzione del Commissario Capo Salvatore Avvento, hanno individuato una vera e propria “centrale di spaccio” a Marsala ed arrestato due pregiudicati per reati specifici. Sono Antonino Bertolino di 42 anni e la sua convivente Carolin Pamela Licari di 34, in molteplici occasioni arrestati per detenzione ai fini di spaccio e cessione di sostanza stupefacente di vario tipo, come cocaina, hashish e marijuana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X