COMUNE

Vittoria, sconti sulla bolletta a chi adotta un cane

di

VITTORIA. Sgravi fiscali per chi adotta un cane randagio prelevandolo dal rifugio sanitario di contrada Carosone o dal canile di Piazza Armerina che, in convenzione con il Comune, accoglie i randagi catturati a Vittoria e Scoglitti. Il Comune di Vittoria decide un intervento simbolico, ma forte, per combattere il randagismo e favorire l'adozione dei cani.

L'assessore alla Protezione Animali, Nadia Fiorelllini, annuncia il provvedimento: «Abbiamo previsto - spiega - uno sgravio fiscale di 100 euro l'anno, sulla Tari, per chi adotta un cane. È un provvedimento sperimentale perchè il Comune ha già approvato il bilancio di previsione 2016. Inoltre, il regolamento sui tributi, approvato lo scorso anno, è molto dettagliato». Gli incentivi saranno concessi a condizioni precise: chi chiede l'adozione del cane garantirà che esso sia tenuto in condizioni dignitose. Il Comune effettuerà controlli periodici.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X