LAVORO

Ragusa, si apre uno spiraglio per gli 82 operai Castaldo

di

RAGUSA. Una vertenza abbastanza complicata quella degli 82 lavoratori della ditta Castaldo di Napoli che stava realizzando in subappalto i lavori all’autostrada Siracusa-Ragusa-Gela nei lotti che da Rosolini portano a Modica. La Castaldo in particolare stava eseguendo i lavori sulla Ispica-Pozzallo.

Una vertenza complicata perchè è legata ai rapporti tesissimi tra la Cosige, il Consorzio Siracusa Gela, formato da Condotte Acque e Cosedil, che ha in appalto i lavori dell’autostrada e la Castaldo che si è vista rescindere il contratto. Ieri è stata una giornata di incontri con le organizzazioni sindacali di Cgil, Cisl e Uil a sostegno della vertenza. Ieri i sindacalisti hanno saputo qualcosa in più. A fare da mediatori il direttore generale del Cas, Totò Pirrone, ed il direttore dei lavori Angelo Puccia.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X