VERSO LE AMMINISTRATIVE

Elezioni a Vittoria, Giovanni Lombardo ritira la candidatura

VITTORIA. Giovanni Lombardo si ritira. Il candidato sindaco di Città Libera non sarà della partita. Abbandona l'agone elettorale e non stringe alleanze con nessuno.

Lombardo ha scritto una breve lettera breve per spiegare la sua scelta. Parla di «ragioni di carattere professionale e personale» che lo costringono a «ritirare la candidatura». Lombardo spiega poi che «questa rinuncia non approderà ad alcun accordo o alleanza con nessuno dei candidati in lizza».

Nello stesso tempo, smentisce le voci degli ultimi tempi, che lo vedevano vicino ad uno o l'altro candidato, o comunque con un dialogo avviato in due o tre direzioni. «Queste motivazioni - aggiunge - sono le uniche vere ragioni del mio ritiro». Con il ritiro di Lombardo, viene meno uno dei candidati sindaco, in un panorama comunque affollato. Lombardo, anzi, era stato colui che, per primo, più di un anno fa, aveva annunciato la sua decisione di scendere in campo. Ora si ritira e fa sapere di «lasciare liberi gli amici, gli attivisti i sostenitori del movimento «Città Libera» di operare le loro scelte».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X