RETE IDRICA

Modica, sette famiglie senz’acqua da 22 giorni

di

MODICA. Senza acqua da ben ventidue giorni. A lamentare il disagio sono i residenti dello storico quartiere San Paolo. “Siamo “a secco” da tre settimane – dice Rosa, una residente – e non sappiamo più cosa fare. Abbiamo lamentato l’inconveniente più volte e ad oggi il problema rimane ancora.

Nella parte bassa del quartiere già da due settimane il Comune sta inviando delle autobotti di acqua per rimediare al disagio ma nella parte alta dove i mezzi non possono arrivare poiché le strade sono strette e con diverse scalinate ci tocca convivere con questo problema. Siamo circa una ventina le famiglie che giornalmente riempiamo i nostri serbatoi di acqua con delle taniche o con altri contenitori per poter avere l’acqua dai rubinetti e cercare di vivere la quotidianità. Dal Comune ci è stato detto che in tutta la rete idrica del quartiere sono state trovate delle perdite e che alcune sono state già riparate. Speriamo che tale situazione sia risolta prima possibile”.

Il sindaco Ignazio Abbate rassicura i residenti e spiega ciò che è accaduto: “purtroppo nel quartiere sono state registrate ben sette perdite alla rete idrica. Da circa quindici giorni abbiamo tre squadre che stanno operando in tutta l’area per cercare di riparare le varie rotture alla tubatura della condotta idrica. Nel frattempo abbiamo inviato delle autobotti cercando di sopperire al forte disagio che stanno avendo i residenti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X