MINISTERO

La «vigilanza» sul Ragusano Dop, il Consorzio è ritornato operativo

di

RAGUSA. Il decreto è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale. Il Consorzio di tutela avrà nuovamente il compito di vigilare sul formaggio ragusano Dop. Dopo la fase della «sospensione» il Consorzio riprende in toto l’attività con tre agenti dediti al controllo alla vigilanza su tutto il territorio nazionale.

I responsabili dei servizi ministeriali che coordinano le attività di vigilanza sulla qualità, nel prendere atto della assoluta regolarità del Consorzio del Ragusano dop con la documentazione richiesta e implementata, sono prontamente intervenuti per annullare la sospensione. Tutto come prima, dunque, e non solo. I diversi contatti avuti nella sede ministeriale hanno consentito di approfondire ulteriori aspetti in merito alla etichettatura del Ragusano dop “porzionato” e del “grattugiato” ed è stata già avviata la concertazione per l’approvazione dei regolamenti che dovranno disciplinare ed uniformare i comportamenti degli operatori della filiera.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X