CARABINIERI

Furti in appartamento a Ispica, arrestata una domestica

ISPICA. I carabinieri di Ispica (Ragusa) hanno arrestato Patrizia Zocco, incensurata, 43 anni, accusata di essere l'autrice di diversi furti nelle case dove svolgeva le mansioni di domestica.

I militari sono arrivati a lei perchè non avevano riscontrato segni di scasso nelle abitazioni prese di mira ma dove, in compenso, la donna aveva lavorato. Le testimonianze dei titolari di 'compro orò hanno completato il quadro, riferendo di ricordarsi bene della donna che aveva portato loro i gioielli, ma ignorando che fossero di provenienza furtiva.

Intanto, a Pachino un giovane è stato bloccato perché trovato in possesso di merce che era stata rubata da un furgone di un’azienda alimentare di Catania. Poi dopo una settimana M.Z., 23 anni, ci è ricascato ed è stato denunciato dagli agenti del commissariato di polizia di Pachino perché nella sua disponibilità aveva un coltello da oltre 18 centimetri che è stato posto sotto sequestro.

E' stato intercettato in via Pascoli, dove era stato trafugato quel veicolo contenente prodotti surgelati per un valore commerciale di circa 5 mila euro.  Non era da solo, secondo quanto è stato riferito dalla Questura di Siracusa, ma in compagnia di altre persone ed i poliziotti, al comando del dirigente Paolo Arena, hanno avuto il sospetto che fosse in preparazione un nuovo colpo. Non li convinceva il fatto che il ventitreenne fosse casualmente nello stesso posto e così non lo hanno perso di vista, certi della preparazione di un furto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X