COMUNE

Ragusa, il Consiglio boicottato dai 5 Stelle: "Così non si va avanti"

di

RAGUSA. La ripresa delle «ostilità» tra grillini e amministrazione, che hanno fatto nuovamente mancare il numero legale in aula, fa esplodere la polemica nell’opposizione.  E una consigliera da sempre pacatissima, come Elisa Marino, questa volta usa toni durissimi.

«Siamo alla farsa. Non è più possibile andare avanti in questo modo. Non può essere l’opposizione a tenere il bordone a questa maggioranza che si sta distinguendo per inettitudine e incapacità politica» – dichiara l’esponente del movimento Insieme. E aggiunge: «Se non fosse che tale inattività si ripercuote, in maniera grave, sulla gestione di aspetti di fondamentale importanza per la vita cittadina. E che non possono essere più rimandati. La città sappia che l’incapacità politica grillina rischia di precipitarci verso un baratro senza precedenti».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X