POLIZIA

"Fallisce la rapina ad una disabile", ventenne arrestato a Vittoria

di

VITTORIA. Ha tentato di rapinare una donna disabile ed è stato arrestato dalla polizia. Protagonista del fatto di cronaca, che si è verificato giovedì pomeriggio alla villa comunale, un tunisino di 20 anni, Achraf Mechti, in possesso di un regolare permesso di soggiorno.

Erano le 15 quando il giovane, che si trovava nei giardini pubblici di via dei Mille assieme a un connazionale, ha notato una signora disabile in carrozzina, che in compagnia di un’amica si era fermata vicino alla bambinopoli. Mechti ha cominciato ad osservare con insistenza la signora, tanto che questa, impaurita, si è allontanata, dirigendosi verso il viale principale che porta all’uscita della villa. Il ventenne l’ha inseguita e con una mossa fulminea ha afferrato la borsa che la donna teneva tra le mani e il cui manico era agganciato alla maniglia di spinta della carrozzina elettrica. Il rapinatore ha tirato con forza il manico, facendo traballare la carrozzina. La vittima ha tentato di trattenere la borsa, e in suo soccorso è intervenuto un sessantenne che la conosceva e che ha intimato allo scippatore di allontanarsi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X