FURTI D'AUTO

Riconosciuto per i suoi capelli rasta, arrestato a Ragusa

di

RAGUSA. Allarme furti di auto in città. Pronta la risposta dell Squadra Volanti della polizia. Nell’ultimo episodio il ladro aveva dapprima sottratto il giubbotto del proprietario con all’interno le chiavi dell’auto parcheggiata all’esterno del locale, quindi, aveva rubato una Bmw di grossa cilindrata. A tradirlo il taglio dei capelli, con le tipiche treccine «rasta».

A finire nei guai un giovane tunisino poco più che ventenne ma già con diversi precedenti penali per reati contro il patrimonio, che è stato denunciato a piede libero per furto aggravato. Le attività degli agenti sono partite dalla denuncia presentata da un giovane ragusano che dopo aver passato una serata in un locale della città, al momento di uscire si è accorto che qualcuno si era impossessato del suo giubbotto.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X