NEL RAGUSANO

Vittoria, oggi manifestazione di protesta in difesa dell'agricoltura

VITTORIA. Oggi Vittoria (Ragusa) si ferma per rilanciare la vertenza agricoltura. Alla manifestazione di protesta hanno aderito tutti i comuni della fascia trasformata, le organizzazioni agricole e gli studenti. Il crollo dei prezzi dei prodotti orticoli e gli accordi europei
che penalizzano i prodotti siciliani come l'olio tunisino o gli ortaggi marocchini sono tra i punti della piattaforma rivendicativa degli agricoltori.

Intanto nei giorni scorsi l'assessore all'Agricoltura e alla Pesca della Regione Siciliana, Antonello Cracolici, ha affermato: «Ho fatto predisporre una proposta di delibera per la Giunta regionale per dichiarare lo stato di crisi degli agrumi e dei pomodori e pomodorini siciliani».

«Nel mese di febbraio - aggiunge Cracolici - i prezzi al mercato dei nostri prodotti sono stati costantemente al di sotto di oltre il 30% del valore medio di mercato dell'ultimo triennio, la stessa cosa era accaduta a dicembre ed a gennaio. Siamo consapevoli che lo stato di crisi di una sola regione, seppur importante come la Sicilia - siamo infatti i principali produttori nel settore primario agricolo nazionale - non potrà produrre effetti sostanziali sul valore dei nostri prodotti nei mercati».

«Tuttavia - spiega - questa iniziativa, che sarà assunta dalla giunta regionale, potrà supportare l'azione del ministro Martina che lunedì sarà a Bruxelles alla riunione del Consiglio d'Europa nella quale sarà chiesto di applicare  la 'clausola di salvaguardià nei confronti dei prodotti che entrano nei nostri mercati, alterando il valore della produzione».

«Rinegoziare il regime de minimis per i produttori del settore primario e della trasformazione, aumentare i prezzi del ritiro, ristrutturare i debiti: sono alcune delle misure - conclude Cracolici - che l'Europa dovrà autorizzare per fare uscire la nostra agricoltura dal grave momento che sta vivendo».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X