AMBIENTE

Rifiuti, il centro di compostaggio a Ragusa: c’è l’autorizzazione dalla Regione

di

RAGUSA. Il centro di compostaggio di Ragusa potrà essere operativo in tempi brevi. La Regione ha autorizzato l'esercizio. L'autorizzazione è stata firmata il 9 marzo dal dirigente del servizio del dipartimento regionale dell'acqua e dei rifiuti, Antonio Patella. È un segnale positivo nel difficile settore della gestione dei rifiuti.

La «Srr», negli ultimi mesi, ha completato i lavori nel centro di Ragusa, mentre quello di Vittoria è ancora da completare. «Si conclude un iter molto lungo - commenta il presidente della ”Srr”, Vito Fornaro, sindaco di Chiaramonte -. Finalmente potremo utilizzare un impianto strategico per la raccolta dei rifiuti e lo smaltimento della frazione umida del comprensorio. Ora si pubblicherà il bando di gara per individuare il gestore dell'impianto.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X