CARABINIERI

Ragusa, «spacciava marijuana»: bloccato un catanese

di

RAGUSA. Ancora un arresto per spaccio di droga in piazza San Giovanni a Ragusa, dove l’attenzione da parte dei carabinieri è sempre ai massimi livelli. In manette è finito Giuseppe Sergio Aiello, 25 anni, nato a Catania ma da anni residente a Ragusa. Il servizio è stato svolto dai carabinieri del Nucleo Investigativo provinciale diretti dal capitano Domenico Spadaro da personale in abiti civili.

I militari hanno subito notato Aiello in quanto in passato lo avevano denunciato per reati in materia di stupefacenti. In particolare nei mesi scorsi - da quanto riferito dai carabinieri di Ragusa - in una circostanza, era riuscito a scampare all’arresto solo perché, prima di essere definitivamente immobilizzato dai militari dell’Arma, era riuscito letteralmente a mangiare lo stupefacente che aveva con se e destinato allo spaccio, cavandosela solo con una denuncia a piede libero.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X