IL CASO

Ragusa, riparte l'assistenza agli studenti disabili

di

RAGUSA. Il Libero consorzio comunale di Ragusa, già Provincia di Ragusa, riattiverà i servizi di trasporto ed assistenza specialistica per i 165 studenti disabili frequentanti gli istituti superiori del territorio ibleo fino alla fine dell’anno scolastico. I servizi erano stati sospesi per mancanza di fondi dal primo marzo scorso.

È stato positivo il vertice tra il commissario straordinario del Libero consorzio comunale, Dario Cartabellotta, e l’assessore regionale all’Economia Alessandro Baccei, presente il parlamentare regionale Nello Dipasquale, per affrontare la pesante situazione finanziaria dell’Ente che ha chiuso il 2015 con un disavanzo di 2,3 milioni di euro che ha impedito la prosecuzione dei servizi per gli studenti disabili. Servizi che riprenderanno a giorni, probabilmente tra venerdì e lunedì.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X