AMMINISTRATIVE

Elezioni a Vittoria, Irene Nicosia rompe gli indugi

di

VITTORIA. I candidati sindaco di Vittoria sono otto. Uno si ritira, un altro si profila all'orizzonte. Questa mattina Irene Nicosia, fino a una settimana aspirante candidato del movimento Cinque Stelle, ufficializzerà la propria decisione: guiderà una lista civica e lo farà stringendo un'alleanza con Cesare Campailla, leader di «Sorgi Vittoria», movimento spontaneo presente in città da quasi cinque anni.

Campailla aveva dapprima deciso di sostenere il candidato sindaco Francesco Aiello. Poi ci aveva ripensato e aveva spiegato di voler correre da solo. Ora, un nuovo cambio di rotta che lo vedrà insieme alla combattiva Irene Nicosia, membro dell'Associazione cittadina antiracket, bastian contrario e voce scomoda dei Cinque Stelle. Quindici mesi fa aveva criticato le affermazioni di Grillo sulla mafia durante la sua visita a Palermo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X