REGIONE

La legge su Ibla senza fondi: è protesta

di

RAGUSA. Chiuso il capitolo royalties, adesso si guarda alla legge su Ibla che, dopo oltre 30 anni, quest'anno non riceverà un solo euro dalla Regione. Finanziate, invece, le leggi speciali analoghe per Siracusa e Agrigento.

Una vittoria importante per il parlamentare siracusano Vincenzo Vinciullo il quale in commissione Bilancio aveva chiarito che le leggi speciali, se ci sono, vanno finanziate. Per Ibla, però, neppure un centesimo. Rimane da capire il perchè, nelle logiche di ripartizione delle somme, tipiche di ogni bilancio, non ci sia stata analoga ”battaglia” per Siracusa e Agrigento. Il centro commerciale naturale «Antica Ibla» ha lanciato una campagna «Io sto con Ibla», raccogliendo già numerose adesioni. L'argomento legge su Ibla infiamma la polemica cittadina, con una sorta di scaricabarile sulle responsabilità.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X