PARTITI

A Vittoria il Pd perde pezzi: Scuderi si sospende

di

VITTORIA. Terremoto in casa Pd. Giuseppe Scuderi si autosospende dal Partito. Scuderi, eletto cinque anni fa nella lista "I Democratici", attuale capogruppo del Megafono, suona il passo d'addio. Con tutta probabilità sarà in lizza con lo schieramento opposto, sostenendo il candidato sindaco Giovanni Moscato. "E' l'unico candidato oggi credibile- spiega Scuderi -in grado di rappresentare il cambiamento e di avere la forza per governare questa città".

Giovanni Moscato proviene da Fratelli d'Italia, ma ha costruito uno schieramento che raggruppa anche esponenti provenienti da altri gruppi, anche dai partiti della sinistra, pare anche da Sel. "Ci sarà una lista con candidati che provengono da altre esperienze" spiega Scuderi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X