IL CASO

Archiviata la posizione di Fidone, trovò il corpo di Loris a Santa Croce

di

SANTA CROCE CAMERINA. Archiviata la posizione di Orazio Fidone, l' uomo che il 29 novembre del 2014 ritrovò il corpo di Loris Stival accanto al Mulino Vecchio, all' interno del canalone, alle porte di Santa Croce Ca merina. Lo ha deciso il Gip Claudio Maggioni così come richiesto dal pm Marco Rota.

Orazio Fidone è stato difeso dagli avvocati Giorgio Assenza e Pietro Savà. Dopo l' archiviazione della posizione di Fidone, all' epoca indagato come atto dovuto per eseguire i rilievi sulla sua auto e su quella della moglie, la mamma del bambino rimane l' unica persona imputata per la morte del figlio Loris di otto anni. Veronica Panarello è sotto processo davanti al Gup Andrea Reale che ha accolto il rito abbreviato condizionato alla perizia psichiatrica sull'imputata.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X