POLIZIA

Minaccia un ristoratore cinese, marocchino arrestato nel Ragusano

RAGUSA. Violenta aggressione nei confronti di un titolare di un ristorante cinese nel Ragusano da parte di un cittadino marocchino, bloccato successivamente dagli agenti delle Volanti della Polizia di Ragusa.

Il titolare del ristorante ha denunciato che più volte il cliente marocchino era andato via senza pagare il conto e che sabato abbastanza alticcio ha cominciato ad urlare e a disturbare gli altri clienti presenti.

Portato fuori dal locale, il marocchino ha minacciato di morte il titolare del ristorante cinese e contro la vetrina del locale ha lanciato diverse bottiglie di vetro prelevate da un raccoglitore esterno. Solo l'intervento dei poliziotti che a fatica lo hanno bloccato e arrestato ha riportato la calma. Dovrà rispondere dei reati di resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e minaccia aggravata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X