SANITA'

Malattie infettive a Ragusa, l'assessore Gucciardi chiamato a scegliere la sede

di

RAGUSA. Soltanto l’assessore regionale alla Salute Baldo Gucciardi potrà risovere il «giallo» della struttura complessa di Malattie Infettive «sballottata» tra Ragusa e Modica dall’Asp 7 e dalla politica ragusana.

Ora all’indomani dell’approvazione dell’atto aziendale il presidente della commissione Salute all’Ars Pippo Digiacomo in conferenza stampa ha annunciato che la giunta, o comunque l’assessorato alla Salute, aveva recepito le istanze presentate nella risoluzione 54 della commissione che per l’Asp 7 prevedeva il mantenimento della Divisione di Malattie Infettive a Ragusa con una struttura semplice a Modica e di una struttura semplice a Modica di Otorino e quindi andando a guardare il decreto sulla razionalizzazione ospedaliera, ovvero la 46 del gennaio 2015, della struttura complessa a Ragusa.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X