IL CASO

Un libro su gay e famiglie, il prete di Chiaramonte su Facebook: «Sono malati»

di

CHIARAMONTE. «Altro che macina al collo, sono solo malati». Malati scritto maiuscolo. La frase è stata riportata sulla pagina Facebook di don Salvatore Vaccaro, parroco della Chiesa Madre di Chiaramonte. Riprende il titolo di un post di Annalisa Colzi, «di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio», scrive lei stessa sulla propria pagina in internet. La sua «principale vocazione»? E quella di «parlare dell' azione del demonio nel mondo contemporaneo», scrive lei stessa.

Ed evidentemente avrà intravisto l' opera del maligno anche ne «Il Grande Grosso Libro delle Famiglie» di Mary Hoffman e Ros Asquith, edito da «Lo Stampatello». Un volumetto per bambini in cui si spiega ai bambini, con semplici immagini, che esistono differenti tipi di famiglie: quelle con papà e mamma, quelle dove uno dei due genitori non c' è. Quelle in cui il bimbo vive con una coppia omosessuale o con un parente. Nei fatti, quindi, il libro si limita a descrivere, senza giudizi di valo re, i contesti nei quali vivono i bambini di tutto il mondo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X