ENTI PUBBLICI

Personale in «fuga» dalla Provincia di Ragusa, 27 in prepensionamento

di

RAGUSA. In fuga dalla ex Provincia regionale oggi Libero Consorzio comunale. Saranno 27 i dipendenti che nel 2016 completeranno il triennio dei prepensionamenti e pensionamenti. E così l’ente di viale del Fante scenderà sotto di 350 dipendenti. Insomma, un’emorragia che è agevolata anche da una incertezza sul futuro di un «Palazzo» che fino al 2012 era la culla della politica e che dal maggio di quattro anni fa è commissariato.

L’ultimo commissario è Dario Cartabellotta che ha un incarico fino al 30 giugno simmetriche alla Regione riescano a varare una legge di riforma. E così il numero dei dipendenti al primo febbraio sarà di 364 con tre persone che ieri hanno completato la loro carriera all’ex Provincia. Ma c’è chi ha deciso anche di andare in mobilità lasciando l’ente per il Tribunale.

Complessivamente sono tre. E c’è anche chi, come i dirigenti, ha i requisiti per prepensionati entro il 2016. È il caso di Lucia Lo Castro, dirigente dei servizi Economici e Finanziari, o Enzo Corallo, ingegnere, che dirige ovviamente i statore tecnici.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X