IMMIGRAZIONE

Pozzallo, due bimbi nati subito dopo lo sbarco

di ,

POZZALLO. Hanno fatto il viaggio dalla Libia alle coste ragusane stipati in quattro gommoni ma per loro fortuna sono stati soccorsi nel Canale di Sicilia e condotti al porto di Pozzallo, dove sono arrivati ieri mattina alle 9,30. Sono 481 migranti, tra 119 donne e 32 minori, compresi due bambini accompagnati di appena 4 e 6 mesi.

Dodici donne sono incinte e sono state trasferite negli ospedali di Modica e Ragusa. Due di loro già nel pomeriggio di ieri hanno partorito. Dopo l’arrivo a Pozzallo le donne erano state sottoposte a una visita di controllo dai medici dalla sanità marittima di Siracusa, che sono saliti a bordo della nave della Marina militare italiana «Bettica», l’unità navale che ha tratto in salvo i migranti due notti fa al largo delle coste siciliane.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X