NEL RAGUSANO

Furto in autosalone di Modica, danni per ventimila euro

di

MODICA. Supera i ventimila euro il danno del furto che ignoti malviventi hanno portato a termine nella notte fra venerdì e sabato nell’autosalone di contrada Michelica, a Modica, all’interno dell’area della zona artigianale. Il titolare, R.C., ha concluso la verifica dei danni mentre i carabinieri della compagnia di Modica stanno lavorando alle indagini per risalire ai componenti della banda, uno dei quali, Vasilica Caldararu di 38 anni, è stato tratto in arresto nella nottata stessa a conclusione di un inseguimento.

Il proprietario dell’autosalone, concessionario anche della Mitsubishi, dopo lo shock iniziale ha conteggiato i danni e da una verifica ha constatato che i malviventi hanno rubato alcuni computer dagli uffici ed alcuni dispositivi utilizzati nella diagnosi e nei test alle automobili.

Danni agli infissi ed alla recinzione. Danni anche nel piano inferiore dell’autosalone dove i ladri hanno scardinato alcuni armadi in cui erano custodite chiavi di auto in sosta nell’esercizio commerciale. I carabinieri stanno lavorando per individuare l’intero gruppo di malavitosi dedito ai furti in autosaloni e negozi di elettrodomestici.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X