CARABINIERI

Evade per rubare nella casa dell'ex convivente: arrestato a Ragusa

RAGUSA. Un uomo di 30 anni, Alessio Solarino, è stato arrestato dai  carabinieri a Ragusa con l'accusa di essere evaso dagli arresti domiciliari che scontava in casa del padre per rubare 150 euro dall'abitazione della ex convivente.

Prima di uscire di casa ha chiamato il 112 dicendo che andava al pronto soccorso. I carabinieri lo hanno bloccato dopo che la donna ha denunciato il furto. Il denaro è stato trovato in tasca all'uomo. Solarino è stato rinchiuso nel
carcere di Ragusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X