IL CASO

Delibera ancora ferma al palo, a rischio le 5 nuove farmacie a Ragusa

di

RAGUSA. La delibera del consiglio comunale dovrà essere approvata entro fine mese. Altrimenti le cinque nuove farmacie saranno definitivamente cancellate dalla ripartizione dell' assessorato alla Salute.

Ad oggi il dirigente generale dell' assessorato alla salute, dipartimento pianificazione strategica, non ha inserito, in mancanza della documentazione richiesta, le sedi mancanti di Ragusa. L' assessorato regionale, il 16 settembre, aveva richiesto al comune di Ragusa, la rilevazione delle sedi farmaceutiche, lo stato del contenzioso, e le eventuali modifiche dei confini.

La delibera della giunta comunale che individua le aree, di fatto, non è stata ancora appro vata dal consiglio comunale. L' atto di giunta, approvato il 9 aprile scorso, che individua l' ubicazione delle cinque nuove farmacie, è rimasto chiuso in un cassetto e dovrà essere trasmesso, previa approvazione del consiglio comunale, all' assesso rato regionale competente.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X