AEROPORTO

Comiso, nuove rotte per Bergamo e Parma

di

COMISO. Aeroporto di Comiso tra luci ed ombre. I dati forniti dall' ultimo report congiunto di Sac - Soaco (che gestiscono i due scali Vincenzo Belli nie Pio LaTorre), evidenziano la crescita dei due scali. Comiso raggiunge 272.963 passeggeri, una piccola «fetta» rispetto ai 7.478.450 complessivi dei due scali. Ma l' incremento dell' aeroporto di Comiso (+ 14,3 per cento rispetto al 2014) è messo a repentaglio dalle mille incertezze che gravitano attorno allo scalo. Non si sa nulla della firma del contratto di programma con Enav per i controllori di volo. Da mesi viene data comme imminente, ma finora non si è fatto nulla. Nel frattempo (da settembre 2015), il servizio Enav viene assicurato grazie ad una "promessa di finanziamento" della Regione. In attesa che da Palermo arrivino i soldi, ogni mese la comma necessaria (circa 187.000 euro), viene anticipata dalla società di gestione (Soaco).

Il finanziamento, però, dovrebbe bastare solo per il primo mese del 2015: con le economie si potrebbe giungere fino a febbraio/marzo. Tra luci ed ombre si incunea la notizia della riduzione dei coli da Comiso per Roma/Fiumicino da parte di Ryanair. Un anotizia che nessuno conferma ufficialmente, ma già da 20 giorni, sul sito della compagnia low cost irlandese, i voli per la capitale sono prenotabili solo quattro volte la settimana (lunedì, mercoledì, venerdì, domenica). Non c' è nulla negli altri giorni. «Non abbiamo nessuna comunicazione da Ryanair spiega il presidente Rosario Dibennardo - Chiederemo spiegazioni. Non sappiamo se si tratti di un ritardo nella programmazione dei voli o altro». Dibennardo, però, è ottimista: «Anche se fosse vera la riduzione dei voli, l' aeroporto raggiunge rebbe comunque, nel 2016, 500.000 passeggeri. Milano Malpensa, inaugurato l' 1 dicembre, ha fatto registrare in un mese 10.000 passeggeri.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X