POLIZIA

Prova a bruciare il motorino della ex, denunciato a Modica

MODICA. Vendicarsi della rottura del fidanzamento avvenuto alcuni giorni prima, poco dopo il giorno di Capodanno. Con questo intento, un giovane modicano, con un bidoncino pieno di benzina, ha minacciato di bruciare il motorino della sua ex. L'episodio si è registrato nella notte dell'Epifania a Modica dove gli uomini del locale Commissariato della Polizia di Stato hanno denunciato in stato di libertà S. G., 32 anni modicano, con l'accusa di minacce aggravate. Il giovane, con un bidoncino di benzina, si è recato nei pressi l'abitazione dell'ex fidanzata, con l'intento di dar fuoco il ciclomotore che la giovane aveva lasciato in sosta all'esterno della casa. Ma non lo ha fatto subito. Ha pensato di telefonare prima al suo "amore" annunciando le intenzioni.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X