COMUNE

Chiaramonte, si è insediato il commissario Leonelli

di

CHIARAMONTE GULFI. Il bilancio di Chiaramonte Gulfi non sarà approvato entro la fine dell'anno. Il commissario inviato dalla Regione, Daniela Leonelli, si è insediata ieri mattina. Ha incontrato il presidente Paolo Battaglia, il segretario comunale, il sindaco Vito Fornaro, il dirigente del settore Finanziario, Franco Cardaci. Ha confermato la seduta consiliare convocata da Battaglia per il 4 gennaio.

«È una scelta del presidente - ha detto - il decreto che mi ha nominato non prevede che mi sostituisca ad esso. Se al momento del mio arrivo il consiglio è già stato convocato io devo confermare la decisione. Ho messo in mora il consiglio che, da quella data, avrà trenta giorni per approvare».

All'interno del comune si è vissuto qualche momento di tensione. Il presidente Paolo Battaglia ha commentato: «Io sono tranquillo. Ho operato bene. Il commissario Leonelli ha confermato la correttezza delle mie scelte. I soldi per le tre mensilità degli assistiti non andranno perduti. Con il bilancio approveremo un emendamento per recuperare queste somme nell'esercizio 2016».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X