GUARDIA DI FINANZA

Sequestrati 95 mila oggetti "non sicuri" in vendita a Pozzallo e Ispica

POZZALLO. La Guardia di finanza ha sequestrato 95 mila articoli non conformi alla legge tra Pozzallo e Ispica. Nell'ambito dell'azione del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Ragusa per contrastare la commercializzazione di prodotti non conformi agli standard di sicurezza nazionale ed europei, nei giorni scorsi, i finanzieri della Tenenza di Pozzallo hanno effettuato specifici controlli nel territorio della provincia, nel corso dei quali sono stati rinvenuti e sequestrati articoli da regalo, accessori per la bigiotteria, nonché numerosi addobbi natalizi e luminarie in vendita per l’le imminenti festività.

Le irregolarità riscontrate hanno riguardato le violazioni al “Codice del Consumo”, dovute alla commercializzazione di prodotti ritenuti “non sicuri” in quanto sprovvisti di certificazioni ed etichettature relative alla loro provenienza e composizione merceologica. Tutte queste informazioni sono di rilevante importanza per la tutela della sicurezza e della salute dei consumatori.

Al termine delle attività, sono scattate le previste segnalazioni dei responsabili degli illeciti alla Camera di Commercio, organo competente all’irrogazione delle sanzioni amministrative.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X