FINANZA

"Abusivismo commerciale", blitz ad Acate

di

ACATE. La Guardia di Finanza ha individuato un panificatore abusivo nel pieno centro di Acate. Secondo l’accusa era sprovvisto di ogni autorizzazione e certificazione sanitaria. Per questi motivi i militari delle Fiamme Gialle hanno sequestrato il forno e il resto dell’attrezzatura impiegata. I finanzieri sono stati coordinati dal tenente Andrea Casamassima.

I militari erano andati sul posto per un’ispezione fiscale. Al momento dell’accesso, però, il titolare non è stato in grado di esibire l’idonea documentazione necessaria per l’esercizio dell’attività. Inoltre, è stata contestata la mancata installazione del registratore di cassa, nonché di tutte le autorizzazioni e certificazioni sanitarie richieste per la panificazione. Da ulteriori accertamenti è emerso che il soggetto era addirittura privo di partita Iva e sconosciuto al fisco.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X