COMUNE

Santa Croce Camerina, si dimette il presidente del Consiglio comunale

di

SANTA CROCE CAMERINA. Motivazioni di carattere strettamente personale. Tanti gli impegni lavorativi e familiari del presidente del consiglio comunale di Santa Croce, Mariula Zisa che, in una lettera stringata, ha voluto motivare il suo passo indietro: «dimissioni per motivi personali».

Nessuna frattura con la coalizione de “Il paese che vogliamo” né tantomeno con il primo cittadino Franca Iurato. Mariula Zisa, esponente del Partito democratico, nel maggio del 2012, è stata eletta alla carica di presidente della civica assise. Zisa ha ottenuto, in qualità di consigliere comunale, il maggior numero di preferenze. Adesso, alla carica di presidente del consiglio, subentra il vice Guglielmo Fidone, esponente del gruppo agricoltori. Mariula Zisa resterà in carica come consigliere comunale di maggioranza. «Mariula Zisa ha dimostrato di essere un ottimo presidente del consiglio comunale - afferma il vice sindaco Francesco Corallo - la ringraziamo per l’ottimo lavoro svolto con sagacia e grande determinazione. Comprendiamo le motivazioni di carattere personale e familiare che erano state annunciate in una riunione di maggioranza. Mariula continuerà il suo impegno, nell’aula consiliare, come esponente del gruppo che sostiene l’amministrazione comunale».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X