CALCIO

Derby in parità tra Ragusa e New Team

di

RAGUSA. È finito in parità l’atteso derby cittadino tra Usd Ragusa e New Team Ragusa che ha richiamato sugli spalti circa mille spettatori. Un derby vero con il fair play iniziale e finale tra le due società ed i tafferugli in tribuna tra opposte fazioni, o meglio tra gli ultras del Ragusa ed alcuni atleti e dirigenti della New Team presenti sulle gradinate. Gran lavoro per Digos e Polizia scientifica ma nessuno si è fatto male anche se qualche atleta ospite con moglie e figlioletto in braccio ha dovuto lasciare la tribuna anzitempo.

Ma veniamo alla gara. Il Ragusa di Salvatore Utro, ancora lontano dalla panchina per la squalifica rimediata dopo una vertenza con l’Asd Ragusa, società oramai non affiliata che militava in serie D, sostituito dall’ottimo Saro Marangio, era privo degli infortunati Bennardo, Livia, La Terra e Iapichino. Nel 4-3-3 spazio in avanti per Di Rosa, Grupposo e Sella. La New Team, priva degli squalificati Taranto (sostituito alla grande da Licitra) e Conti, mette in campo uno spregiudicato 4-2-4 con Salvo Vitale preferito a Daniele Vitale.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X