TRIBUNALE

Violenza su una bimba a Marzamemi, condannato un ex consigliere provinciale di Scicli

I fatti avvennero nell'agosto 2012 su una barca ormeggiata al porto di Marzamemi

SCICLI. Il gip del Tribunale di Siracusa Michele Consiglio ha condannato a 4 anni e otto mesi di reclusione Silvio Galizia, 48 anni di Scicli, per violenza sessuale su una bimba di 10 anni. Galizia è stato anche interdetto in perpetuo dai pubblici uffici e da qualunque ufficio attinente alla tutela, curatela e amministrazione di sostegno. Condannato al risarcimento dei danni in favore delle parti civili, rappresentate da Franco Passanisi del foro di Catania, e ad una immediata provvisionale di 30 mila euro sempre per la parte civile.

I fatti avvennero nell'agosto 2012 su una barca ormeggiata al porto di Marzamemi. La bimba si confidò con una amica che a sua volta raccontò tutto alla madre. Galizia, imprenditore, è stato capogruppo del PdL alla ex Provincia di Ragusa e consigliere comunale di Scicli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X