LAVORO

Azienda sanitaria del Ragusano, previste 242 nuove assunzioni

di

RAGUSA. La dotazione organica dell’Asp 7 sarà di 3.766 unità a tempo indeterminato, cioè 651 in più rispetto a quella attuale che è di 3.115 unità elevata a 3.524 se si considerano tutti i precari. Il nuovo atto aziendale che sta predisponendo la direzione strategica guidata da Maurizio Aricò e che vede protagonisti anche il direttore sanitario Pino Drago ed il direttore amministrativo Elvira Amata prevede 242 volti nuovi che entreranno per concorso all’Asp 7 e 409 stabilizzazioni di contratti a tempo indeterminato. «Grazie agli otto milioni di euro in più che arrivano dalla Regione - afferma Aricò - si sta avviando una vera rivoluzione all’interno dell’azienda iblea. Numeri importanti che meritano un ringraziamento ai due assessori alla Salute che si sono succeduti nel governo Crocetta, e cioè Lucia Borsellino e Baldo Gucciardi. E poi la nuova pianta organica ha un carattere veramente sociale perchè da dignita a persone che da circa vent’anni lavorano in azienda e sono state sempre precari. E poi perchè tra i nuovi assunti ci saranno una sessantina di nuovi medici ed un centinaio di infermieri ed altre figure che daranno stabilità alle strutture».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X