CASSAZIONE

Abusi su ragazzina, Cassazione rigetta ricorso: 4 arresti a Ragusa

RAGUSA. Dopo un ricorso dichiarato inammissibile dalla Corte di Cassazione, la Polizia di Ragusa ha arrestato quattro uomini che erano finiti in manette nel 2005 con l'accusa di aver abusato di una quattordicenne. Ora, a condanna divenuta definitiva, dovranno scontare in carcere una pena residua di tre anni e 5 mesi di reclusione per violenza sessuale aggravata. Sono Giovanni Agolino, di 72 anni, Angelo Carnemolla, di 74, Carmelo Marante, di 73, e Guglielmo Scivoletto di 67.

Gli agenti della squadra mobile hanno eseguito nei loro confronti un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Ragusa. Oltre alle quattro persone arrestate stamane nel 2005 erano finiti in manette anche la madre della ragazzina ed il suo nuovo compagno, che l'avrebbero offerta agli anziani del paese per pochi euro durante incontri che avvenivano in auto, nei canneti vicino al mare, nei garage, in abitazioni rurali. Il patrigno inoltre avrebbe abusato egli stesso della ragazzina in assenza della madre.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X