ASP

Benefattore rinuncia a donare 2 milioni, Digiacomo: "Lo incontrerò oggi"

RAGUSA. «Andrò ad incontrare personalmente  Giuseppe Giuffrè per porgere le scuse del Parlamento e del  Governo regionale, della Sicilia perbene e riconoscente e della  provincia di Ragusa, rinomata terra di accoglienza, garbo e  gentilezza che nulla ha a che vedere con la rozzezza di alcuni  comportamenti  che hanno dato un'immagine travisata di una terra  che è sempre stata emblematica dell'immenso cuore del sud, che  non si misura in secondi e non si illumina di silenzi».

Il  presidente della commissione Sanità Pippo Digiacomo annuncia  di  voler incontrare oggi a Ragusa il benefattore siciliano che  aveva annunciato l'intenzione di donare 2 milioni di dollari  all'ospedale di Ragusa e che ieri aveva atteso invano di  incontrare il manager dell'Asp.     «Sono certo di ricucire questo strappo - continua Digiacomo -   nella convinzione che le miserie umane passano, ma le grandi  azioni rimangono a futura memoria».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X