POLIZIA

Droga, operazione "Tsunami": arrestato "stiddaro" a Vittoria

L'ordine di esecuzione della carcerazione è stato emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte D'Appello di Catania

RAGUSA. Gaetano Abbate, di 33 anni, di Vittoria, vicino per gli investigatori al clan Dominante della Stidda, è stato arrestato dalla Polizia di Ragusa perchè deve espiare una pena di 4 anni e sette mesi di reclusione nell'ambito del procedimento scaturito dall'operazione denominata «Tsunami» del 2008 condotta contro 68 presunti trafficanti di droga.

L'ordine di esecuzione della carcerazione è stato emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte D'Appello di Catania. L'operazione «Tsunami», coordinata dalla  Procura Distrettuale Antimafia di Catania e condotta dalla Squadra Mobile di Ragusa con la partecipazione del Commissariato di Vittoria, fu condotta a Ragusa e nelle province di Milano, Palermo, Catania, Reggio Calabria, Caltanissetta, Salerno, Lecce, Siracusa, Varese, Vibo Valentia ed Enna. Le indagini permisero di individuare gli appartenenti a due organizzazioni criminali dedite al traffico di stupefacenti, ciascuna caratterizzata da propri canali di approvvigionamento e proprie
«piazze» di spaccio, dirette ed organizzate da componenti del clan Dominante e del clan Piscopo riconducibile a Cosa Nostra gelese. I sodalizi criminali avevano come base operativa Vittoria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X