CARABINIERI

Marijuana insieme a pomodori e zucchine, un arresto a Ispica

ISPICA. Coltivava piante di marijuana  insieme a pomodori e zucchine. È quanto hanno scoperto i  carabinieri che da tempo tenevano sotto controllo un terreno  gestito da un agricoltore albanese, in località Santa Maria del  Focallo, nel comune di Ispica, in provincia di Ragusa. All'interno  di una serra, che si estende su un'area di circa 2 mila metri  quadrati, i militari hanno trovato circa 200 piante di «cannabis  indica», dell'altezza variabile tra un metro ed un metro e mezzo,  nascoste fra altre piante di pomodori e zucchine.

Il coltivatore  della serra, Muhamet Doka, 41 anni, albanese, è stato arrestato e  dovrà rispondere di produzione di sostanze stupefacenti.  L'indagato è stato condotto presso la casa circondariale di  Ragusa. Nel corso del blitz i Carabinieri hanno anche rinvenuto  uno specifico impianto di irrigazione allestito dall'uomo, esteso  per tutta la coltivazione, che gli consentiva di irrigare le  piante anche la notte e senza la sua costante presenza.   Le piante di marijuana, per un peso complessivo di quasi 200  chilogrammi, sono state estirpate e campionate. Gli investigatori  stimano che la droga, una volta fatta essiccare ed immessa sul  mercato, avrebbe potuto fruttare un guadagno di circa 70 - 80 mila  euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X