PARTITI

Pd Ragusa, 2 circoli contestano: elezione del segretario da rifare

di
Ha riportato comunque la maggioranza assoluta, 74 voti sui 141 degli aventi diritto. Ma 73 appartengono al circolo che lo ha indicato; 67 assenti

RAGUSA. Una polemica infinita dentro il Partito Democratico. L’elezione di Gianni Battaglia a segretario dell’Unione comunale avvenuta lunedì scorso con 74 voti sui 141 aventi diritto (73 del secondo circolo ed Elio Accardi del terzo in rottura con il segretario del circolo Francone) ha scatenato il caos.

L’onorevole Nello Dipasquale, che risulta l’unico tesserato per il 2014 del primo circolo - insieme a Mario Chiavola - e l’unico delegato di diritto del primo circolo, non si sottrae al commento. «Il problema non è mio, ma del segretario provinciale Giovanni Denaro e del segretario regionale Fausto Raciti. Era stato chiesto un rinvio dell’elezione di lunedì. Il secondo circolo ha voluto fare lo stesso l’assemblea congressuale. Le riflessioni sono evidenti. Battaglia è solo un rappresentante del secondo circolo. Avevo chiesto e detto che bisognava trovare una soluzione per coinvolgere il primo circolo». Ma quelli del primo circolo non hanno la tessera.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X