LAVORO

Il Corfilac di Ragusa è in «agonia»: 7 stipendi arretrati per i 45 dipendenti

di
Il Corfilac di Ragusa è in «agonia»: 7 stipendi arretrati per i 45 dipendenti

RAGUSA. Sette mensilità arretrate con l’ottava che sta maturando: i dipendenti del Corfilac, il Consorzio di ricerca per la filiera lattiero casearia, hanno davvero perso la pazienza. E con loro le 45 famiglie le quali attendono invano che la Regione versi il saldo del contributo 2014 e l’anticipo di quello del 2015. E così domani dalle 11 alle 13 i dipendenti hanno deciso di riunirsi in assemblea.

In Finanziaria quest’anno sono stati inseriti un milione e mezzo: troppo pochi per garantire la ricerca. Anzi, i soldi serviranno soltanto per pagare gli stipendi. Basti pensare che nel giro di pochi anni il contributo della Regione è sceso da quasi due milioni e 600.000 euro ad un milione e mezzo. Lo scorso anno sono stati appostati un milione e 640 mila euro. L’assemblea di domani è solo l’inizio. Al Corfilac si parla della possibilità di assemblea permanente. «Dalla Regione arrivano solo promesse — diceva ieri un dipendente —. Non si capisce perchè non vengono accreditati al Corfilac i circa 600.000 euro dello scorso anno che sarebbero buoni per accorciare le mensilità pregresse".

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X